L’ho scritto tra settembre e novembre del 2019, durante i viaggi di lavoro, quindi in luoghi molto distanti dalla mia solita postazione, con l’idea d’esprimere il senso del “qui e adesso”. Poi ho accantonato tutto per diversi mesi, fin quando m’è tornato alla memoria per cause fortuite e, in poco tempo, ho deciso di registrare la lettura, montare un semplice “lyric video” e strimpellare un accompagnamento con la chitarra. Dura meno di 3′. Buon ascolto

AM
Benevento, 8 maggio 2020

0