proximity,tecnologia

continua la confusione fra bluetooth marketing e proximity marketing

11 Apr , 2007  

É un anno che predico su questa importante differenza:
il bluetooth advertising è uno degli strumenti del proximity marketing non si deve identificare con esso.

Ma purtroppo girando su vari blog e siti internet più o meno noti (vedi anche Wikipedia), leggo articoli di pretenziosi e sedicenti esperti in materia che ancora confondono il bluetooth advertising con il marketing di prossimità.

Addiritttura alcuni di essi parlano di bluetooth marketing e non di bluetooth advertising come andrebbe fatto, genderando ancora più confusione e mettendo sullo stesso piano il marketing con l’advertising ORRORE!!

Se vi capita di leggere qualche articolo con questi orrori per favore scrivete all’autore e fategli capire la differenza.
Ricordategli questo mio primo articolo sul tema Definizione Marketing di Prossimità. É datato 31 agosto 2006.

Ed anche con il bluetooth, per favore cari improvvisati capoccioni del marketing, non limitatelo al ruolo di strumento di advertising. Il bluetooth è uno strumento per la trasmissione dei dati fra dispositivi elettronci e non un mero strumento per la pubblicità.

E come se dicessi che la radio serve solo a mandare in onda le pubblicità, scordandomi che si possono ascoltare canzoni, notiziari, si può parlare, in qualità di radioamatore, con centinaia di persone sparse per il globo terrestre.

Insomma prima di scrivere attivate i neuroni e non partite a digitare cavolate solo persentito dire.

Dalle statistiche del mio sito leggo che ogni giorno 450/500 persone in media (giorni feriali) viene a leggere quanto scrivo. Molti vi giungo per chiavi di ricerca attinenti al proximity marketing, altri sono lettori assidui.
A voi mi rivolgo aiutatemi a far capire la differenza a chi ancora vede solo il dito e non la LUNA che ENORME lo sovrasta.

Il marketing di prossimità è una disciplina agli esordi, ma come potete leggere anche da questo mio precedente articolo: Esempi storici ed attuali di marketing di prossimità, come tecnica, nei fatti, esiste da centinaia di anni. Non perdiamo l’oaccasione di inquadrarla correttamente fin da subito.

AM
Bn, 11 aprile 2007


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati