proximity,tecnologia

Come collocare il proximity marketing relativamente al guerrilla ed al viral marketing

15 Mar , 2008  

1. Una buona attività di proximity può sfociare un una attività di viral:
es. il negozio o agenzia che propone tramite lo strumento proximity “vetrina con offerte” particolari promozioni o sconti può indurre il passaparola fra amici o mamme che fanno la spesa.
Evoluzione simile può avere il msg ricevuto tramite bluetooth che se ritenuto interessante può essere passato ad amici e parenti sempre tramite bluetooth.
in entrambi i casi ci troviamo in situazione in cui si innesca il viral

2. una attività di guerrilla marketing può adottare fra i suoi strumenti uno dei mezzi del proximity quali ad esempio il bluetooth o espedienti legati all’aroma marketing (di cui scriverò un articolo non appena avrò terminato di studiare il materiale delle mie ricerche).
Entrambe sono soluzioni di proximity a basso costo e mirate, caratteristiche importanti in un’attività di guerrilla.

AM
Benevento, 15 marzo 2008

, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *