fotografie

Chiesa di Santa Sofia patrimonio UNESCO di Benevento

21 Ago , 2014  

Interno:

Visione diurna:

Visione notturna:

Nel dilettarmi con le nuove tecnologie che consentono la creazione di foto sferiche anche usando strumentazione non professionale, ho pensato che far conoscere la mai città non era fra le idee da scartare.

Se clicchi con il mouse e tenete premuto il tasto, noterai che la foto è navigabile a 360 gradi. In tutte le direzioni e angolazioni.

E visto che oramai mi trovo, ti faccio anche una piccola descrizione degli elementi ritratti.

Nella piazza ritratta spicca la chiesa di Santa Sofia, edificata dai Longobardi e attualmente patrimonio dell’Unesco.

Sul lato destro alla chiesa c’è l’ingresso al museo del Sannio, ricco di reperti sia Sanniti che Romani e proseguendo sulla destra il campanile, sula quale è affisso una cartina particolare e antica cartina geografica in cui si delineano i confini dell’antico e glorioso Ducato di Benevento, quando la città era una delle tre capitali Longobarde in Italia.

Sul lato sinistro nella chiesa c’è il teatro Comunale.

AM
Benevento, 21 agosto 2014

, , , , ,


One Response

  1. Google ha detto:

    Bravo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *